Italica

Valori di destra

25 02 2005 - 11:05 · Flavio Grassi

Finalmente conosciamo le profonde motivazioni di pensiero che spinsero verso la politica il leader della destra italiana: Gianfranco Fini si iscrisse al Movimento Sociale Italiano perché i comunisti volevano impedirgli di vedere Berretti Verdi.

Quando volli vedere il film “Berretti verdi” con John Wayne, alcuni comunisti ci bloccarono l’accesso al cinema; abbiamo fatto a pugni e siamo entrati. Il giorno dopo a scuola mi hanno appeso sulle spalle un cartello con la scritta “fascista”. Dopo le lezioni sono andato al MSI e mi sono iscritto.

Ministero degli Affari Esteri

Passaparola |   

Commenti

  1. Non è una novità, credo l’avesse detto anni fa e poi ripetuto più volte: certo che al suo posto io mi sarei costruito nel frattempo una “vocazione” un po’ più solida…

    “mi hanno appeso sulla spalle un cartello con la scritta ‘fascista’”: vuoi andare a dirgli che avevano torto?
    alessio    25 02 2005 - 12:25    #
  2. Mah, forse un po’ torto lo avevano.
    pius    25 02 2005 - 12:58    #
  3. Come motivazione non ti basta? Sappi allora che l’ambasciatore Gol ha deciso di diventare anticomunista. Come mai non ne hai parlato? Non era una notizia degna di nota?
    Giorgio
    Giorgio    25 02 2005 - 15:07    #
  4. Io stimo Fini da quando ho sentito per la prima volta questa storia.
    Pur rifiutando di votare il suo partito di fascisti sociali e idioti semplici.

    E fornisce una bella descrizione dell’Italia di quegli anni.

    Francesco
    Francesco    25 02 2005 - 18:22    #
  5. povero Gianfra. un uomo segnato.
    Peter    26 02 2005 - 23:11    #
  6. Motivazioni un po’ diverse di quando Gramsci scelse tra socialisti e comunisti. Comunque probabilmente c’è anche un fattore generazionale, difficile leggendo queste frasi non farsi venire in mente certe altre dichiarazioni su Happy days…

    Giorgio il caso Gol non è così rilevante. Sono almeno 30 anni che nelle università succedono episodi simili. Ma siccome c’è di mezzo un rappresentante israeliano… apriti cielo. E soprattutto si è aperta questa delirante discussione blogghica su fascismi e comunismi da una prospettiva lessicale. Ma per favore.

    ciao
    Antonio    27 02 2005 - 15:44    #
  7. “Giorgio il caso Gol non è così rilevante.”

    Ehi capo, un commentino su questa perla? Ho lo schermo che puzza di olio di ricino da quando l’ho letta.

    Francesco
    Francesco    28 02 2005 - 12:24    #
  8. Non è rilevante? Ah, scusa allora, pensavo di scrivere in un blog democratico… vabbè, può essere rilevante una strage di disoccupati da parte della valorosa resistenza irakena?
    Giorgio    1 03 2005 - 10:22    #

non è più possible commentare questo articolo

Cerca nel sito

Search