Africa

Guinea Bissau, fallimento di una nazione

27 10 2004 - 05:28 · Flavio Grassi

Il rappresentante inglese, presidente di turno del Consiglio di sicurezza dell’Onu, ha avvisato che la Guinea Bissau rischia seriamente di diventare un «failed state» con tutte le conseguenze del caso. Pochi giorni fa c’è stata una rivolta dei militari di ritorno dalla missione di pace in Liberia: non avendo ricevuto il loro soldo hanno occupato le caserme e ammazzato il Capo di stato maggiore. Ora quella crisi sembra risolta, ma il problema è molto più profondo. Ormai da solo il paese è difficile che ce la faccia, ha bisogno urgente dell’aiuto internazionale.

Ma probabilmente nessun governo si muoverà fino a dopo la catastrofe. A quel punto i soliti furboni che capiscono tutto a rovescio tuoneranno indignati contro l’inerzia della «inutile» Onu.

UN News Center, Reuters

Passaparola |   

Commenti

non è più possible commentare questo articolo

Cerca nel sito

Search