Nepal

Deuba fa da sé e resta in tre

10 06 2004 - 11:36 · Flavio Grassi

Sher Bahadur Deuba, il Primo ministro licenziato due anni fa da re Gyanendra e rimesso la settimana scorsa al suo posto ha formato un mini-governo con tre soli ministri, tutti del suo partito nato dalla scissione del Nepali Congress. I cinque partiti della “Coalizione anti-regressista” sono rimasti fuori: perfettamente d’accordo quando si trattava di dimostare contro il re, ora procedono in ordine sparso. Il Partito Comunista è possibilista e per ora garantisce l’appoggio esterno, gli altri quattro continuano le manifestazioni nel caos generale.

New Kerala

Passaparola |   

Commenti

non è più possible commentare questo articolo

Cerca nel sito

Search