Sudan

Due milioni a rischio di morte per fame

28 05 2004 - 19:25 · Flavio Grassi

Nonostante la firma degli accordi di pace di Naivasha l’Onu ha raddoppiato la stima delle persone a rischio di morte per fame nel Darfur portandola a 2 milioni.

Due milioni.

Il mondo sta lentamente prendendo coscienza della catastrofe imminente nel Sudan occidentale e i volontari in arrivo raddoppiano ogni settimana, secondo quanto ha dichiarato il coordinatore Onu per gli aiuti d’emergenza Jan Egeland. Ma non basta. Servono molti più fondi di quelli finora concessi dai governi. Ed è indispensabile che il governo sudanese smetta di ostacolare gli aiuti e di appoggiare le milizie Janjaweed che tormentano i rifugiati dopo aver distrutto i villaggi.

È urgente. Due milioni di persone rischiano di morire di fame nei prossimi mesi.

Due milioni.

VOA News

Passaparola |   

Commenti

non è più possible commentare questo articolo

Cerca nel sito

Search