Guerre dimenticate

Strage sui sentieri dell’antico regno

22 03 2004 - 13:12 · Flavio Grassi

Sempre più sanguinosa la rivolta in Nepal. Ieri l’esercito ha comunicato di aver ucciso 500 ribelli. Pare che negli scontri a Beni, la città da cui partono i sentieri di trekking per il Mustang, siano morti anche 18 soldati. I guerriglieri giurano vendetta.

Reuters

Aggiornamento: c’è parecchia confusione a proposito del numero esatto dei morti. Il governo ora dice 130 fra ribelli e soldati.

Passaparola |   

Cerca nel sito

Search