Mondo

Vedove al rogo

19 03 2004 - 09:15 · Flavio Grassi

Si chiama “Sati”, è il suicidio rituale che per un’antica orribile tradizione le donne indiane rimaste vedove dovevano commettere gettandosi sulla pira funebre del marito. Una tradizione che da decenni il governo indiano cerca di estirpare. Ma capita ancora. Ieri è successo in un villaggio del Bihar.

The Times of India

Passaparola |   

Commenti

  1. In uno dei romanzi di Tom Robbins (Profumo di Jitterbug) una vedova candidata al rogo se la svigna e diventa immortale in compagnia di un re barbaro. Bellissima storia, terribile la notizia che sopravviva questa immonda crudelta'.
    AdRiX    19 03 2004 - 11:52    #

non è più possible commentare questo articolo

Cerca nel sito

Search