Scienza

Lo sperma cheto rovina gli uomini

18 07 2003 - 10:28 · Flavio Grassi

Dunque. Faccia seria. Voce impostata. Sguardo fisso avanti. Questo è un annuncio di pubblica utilità.

Pare che un’eiaculazione quotidiana sia un’ottima cura preventiva per il cancro alla prostata, problema che affligge un numero enorme di uomini e ne uccide mezzo milione l’anno. Tale risultato benefico viene fatto risalire alle possibili proprietà carcinogeniche dello sperma stantio.

Nel dare la notizia, i ricercatori australiani che hanno fatto la scoperta mettono in rilievo l’importanza della masturbazione, evidentemente considerando impossibile avvicinarsi al livello ottimale di rinnovo spermatico per mezzo di attività collaborative.

Reuters

Passaparola |   

Commenti

  1. scusa flavio, ma non leggo bene.
    Cosa hai scritto sulla masturbazione?
    quarky    18 07 2003 - 11:38    #
  2. bene. d'or ain avanti saprò che lo faccio per la salute... tanto porto già gli occhiali.. 8-))
    mastorna    18 07 2003 - 14:37    #
  3. Quarky: ROFL!
    Clutcher    19 07 2003 - 01:00    #
  4. Non so se è il caldo o l'alzheimer, Quarky: sono rimasto a fissare il tuo commento con sguardo stolido per cinque minuti buoni prima di capirlo. Applauso e levata di berretto (stavo per usare un termine più sintetico, ma poi ho deciso che in questo contesto era meglio evitare).
    pfaall    19 07 2003 - 09:10    #
  5. ma perche solo masturbazione non è meglio in due si ottiene lo stesso l'emissione del liquido ed è più divertente .....
    Raffaele Abbate    22 07 2003 - 01:01    #
  6. Dunque, se si appurasse che la astensione di una partner da rapporti sessuali è non solo volontaria, ma anche premeditata, si potrebbe dedurre che in tal caso si tratta di tentato omicidio e che il ricorso all'onanismo è una forma di legittima difesa...
    Che triste mondo.
    Renzo    24 07 2003 - 13:11    #
  7. Io ho letto la notizia, perchè anche io mi chiedevo come mai si parlasse di masturbazione piuttosto che semplicemente di eiaculazione. La spiegazione sarebbe questa: i ricercatori hanno preferito condurre lo studio su soggetti che si masturbano per tener fuori quei fattori che derivano dalla promiscuità. Incidentalmente, quindi, veniamo a sapere che scopare fa venire il cancro. Che è un'altra notizia.
    selfsurfer    16 09 2003 - 14:22    #

non è più possible commentare questo articolo

Cerca nel sito

Search