Viaggi

Tutti in coda per il superjumbo

18 06 2003 - 18:57 · Flavio Grassi

Archiviata l’esperienza trentennale del Concorde, al salone di Parigi l’industria aeronautica europea elabora il lutto per la perdita del gioiello supersonico con il successo del nuovo Airbus A380, il mostro da 550 posti su due ponti che fra un paio d’anni comincerà a farsi notare negli aeroporti di tutto il mondo.

Con un break-even di 250 aerei e ordini per 120 già in portafoglio, sembra che questa volta Airbus si porterà a casa un bel po’ di euri.

Reuters

Passaparola |   

Cerca nel sito

Search