Viaggi

Il lusso diventa lowcost

22 05 2003 - 07:55 · Flavio Grassi

C’era una volta, quando in tutti gli aeroporti del mondo voci suadenti di vere signorine al microfono annunciavano arrivi e partenze, in cui si sentiva risuonare la geniale chiamata per gli American Airlines Luxury Liner.

La più grande compagnia aerea del mondo cercava anche di dare un po’ di sostanza allo slogan che assimilava gli aerei ai transatlantici d’antan, promettendo più spazio della concorrenza fra un sedile e l’altro.

I tempi sono cambiati e per cercare di stare a galla anche gli ex luxury liners diventano autobus come tutti gli altri, aggiungendo sedili su buona parte della flotta e riducendo le tariffe.

Reuters

Passaparola |   

Commenti

  1. Una notizia non inaspettata, visto la spada di Damocle dell'amministrazione controllata che pende sulla prima compagnia al mondo.

    Louis Ferdinand Céline
    Louis Ferdinand Céline    23 05 2003 - 18:46    #

non è più possible commentare questo articolo

Cerca nel sito

Search