Trasloco bagnato

3 10 2005 - 08:04 · Flavio Grassi

Oggi, sotto il nubifragio milanese, comincia il trasferimento di computer, carte e cianfrusaglie nel nuovo ufficio dove lavoreremo nei prossimi mesi. Seguiranno giorni di stupore, imprecazioni e sconforto quando tutto quello che dovrebbe funzionare esattamente come prima non funzionerà più. Poi a un certo punto l’anima dei computer, notoriamente molto lenta negli spostamenti, raggiungerà non vista la ferramenta, e all’improvviso tutto riprenderà a marciare in allegra armonia.

Intanto chi mi ha scritto proponendosi come collaboratore (all’ultimo conteggio più o meno 130 candidature plausibili) e non ha avuto risposta non disperi: non ho ancora risposto a nessuno. Quando le cose cominceranno a prendere una forma meno caotica scriverò a tutti.

Passaparola |   

Commenti

  1. ...sicuramente fortunato. In bocca al lupo! (non si sa mai)
    Mteresa
    mteresa    7 10 2005 - 12:01    #

non è più possible commentare questo articolo

Cerca nel sito

Search