Viaggi

Vacanze intelligenti

6 07 2005 - 15:31 · Flavio Grassi

Quest’estate volete sentirvi utili per davvero senza che la cosa vi costi la minima fatica? Sì? Ok, allora pensate a una vacanza in Sri Lanka.

Intanto è un posto bellissimo, uno dei pochissimi al mondo che non mi abbia deluso tornandoci dopo diversi anni dalla prima volta.

Nell’interno dell’isola, a decine di chilometri dalla costa, lo tsunami lo hanno visto in televisione come noi. Ma è stato una tragedia anche per loro, perché non arrivano più turisti.

Sulla costa i segni dell’onda si vedono eccome. Ma ormai tutto funziona quasi come prima: magari le signore che vendono foulard di seta non hanno ancora ricostruito la bottega e si arrangiano con un tavolo di recupero, e magari qualche piccolo albergo ha le camere al piano terra ancora da sistemare. Ma si sta benissimo.

Non l’anno prossimo. Il momento giusto per andare proprio lì dove c’è stato lo tsunami è ora. E ogni corsa in tuk-tuk da 50 rupie sarà un aiuto molto più concreto delle donazioni via Sms, che a sei mesi di distanza sono ancora tutte qui, nelle casse della Protezione civile.

Passaparola |   

Commenti

  1. Ciao Flavio,
    potresti approfondire l’ultima frase, fornendo qualche riferimento?
    Davvero i fondi non sono stati distribuiti?
    grazie,
    Giulio
    Zu    7 07 2005 - 12:32    #
  2. Developing, come dice Drudge…

    È una notizia che mi è stata riferita da una buona fonte mentre ero in Thailandia. Sto cercando di saperne di più.
    Pfaall    7 07 2005 - 12:49    #
  3. c’è un servizio sul settimanale Vita (www.vita.it) sui soldi degli sms…ma devo ancora leggerlo!
    etty    13 07 2005 - 17:05    #

non è più possible commentare questo articolo

Cerca nel sito

Search