Commenti

  1. > A me non piace pensare ai Guardiani
    > della rivoluzione dotati della
    > capacità di costruire missili
    > nucleari.

    Un pensiero inquietante, certo, ma d’altro canto se loro avessero ora quei missili nucleari non avverrebbe mai l’attacco al terzo paese islamico (probabilmente in meno di 4 anni) e tutte le conseguenze che questo fatto gravissimo porterà a noi tutti, come invece accadrà presto. È chiaro ormai a chiunque che se una nazione siede su quantità rilevanti di petrolio è molto meglio che possieda armi nucleari. Per il proprio bene.
    Carlo Fusco    24 02 2005 - 09:09    #
  2. Stati Uniti, URSS/Russia, Cina, Francia e Gran Bretagna violano lo spirito (se non la lettera) del trattato di non proliferazione dal giorno in cui l’hanno firmato. Pakistan, India, Israele e Corea del Nord hanno (o quasi) armi atomiche. La Corea del Sud arricchisce l’uranio “per scommessa” e per punizione riceve un buffetto sulla guancia. Perche’ l’Iran dovrebbe starsene buono, specie con gli USA alle porte? Persino senza gli USA, l’Iran sta in mezzo a paesi “nucleari” (Pakistan, India, Russia, Cina, Israele), alcuni dichiaratamente ostili.
    Che a Teheran pensino ad un deterrente atomico mi sembra naturale (e gia’ il programma nucleare dello Scia’ era fortemente sospetto in questo senso), anche se non e’ detto che la decisione sia presa.

    Non farebbe certo piacere avere un altro paese “nucleare” ma l’Iran non mi mette piu’ paura degli altri: la politica estera iraniana dal 1979 non e’ stata piu’ aggressiva di quella pakistana, nordcoreana, israeliana, russa, americana..
    Emanuele    24 02 2005 - 12:45    #
  3. Ricordo Robert De Niro in “Taxi driver” quando, davanti allo specchio, si esercitava a fare il duro (“Ce l’hai con me?”).
    È quanto mi ricorda Bush con il suo discorso sull’Iran e sulla diplomazia che viene prima di altre misure.
    Il giusto è l’utile del più forte, è proprio vero.
    Stanne certo, con l’Iran ci proveranno eccome. Gli Stati Uniti perseguono una politica in cui ci si approvvigiona di energia per poter continuare a permettersi di sprecarla. Altro che screen saver.
    Antani    24 02 2005 - 15:47    #

non è più possible commentare questo articolo